asset allocation


Link grazie a una approfondita comprensione dei mercati, a una consolidata esperienza dei principi normativi e regolamentari e a un team di esperienza ultradecennale, è in grado di fornire ai propri Clienti impostazioni di Asset Allocation Strategica (AAS) coerenti con la Mission degli stessi in termini di profilo rischio/rendimento, regolamentari e di efficientamento dei costi.

A monte della definizione dell’Asset Allocation di medio/lungo periodo, Link, per definire quale sia il giusto target di rischio/rendimento effettua l’analisi ALM (Asset Liability Management) per stimare il livello di capitalizzazione (Funding Ratio) dell’Ente nel medio lungo periodo al variare delle caratteristiche previdenziali peculiari del Cliente, degli indicatori demografici, macroeconomici e finanziari. A supporto del processo di AAS il team di ricerca di Link effettua giornalmente l’analisi macroeconomica-finanziaria dei principali mercati finanziari internazionali relazionandola in un report indipendente settimanalmente.

Asset Allocation Tattica
Link, grazie al continuo monitoraggio delle dinamiche dei mercati, offre ai propri clienti supporto negli aggiustamenti tattico/dinamici di Portafoglio (Asset Allocation Tattica, AAT). Questi sono resi necessari dal cambiamento delle stime periodiche sul profilo rischio/rendimento delle diverse asset class nel breve periodo e per mantenere la composizione di Portafoglio coerente con i target di rischio e performance decisi in fase di AAS.

Gli scostamenti di AAT rispetto all’impostazione di AAS vengono comunque effettuati nei limiti delle bande di oscillazione sia in peso % che in termini di risk budgeting decisi in fase di impostazione di portafoglio.
A supporto dell’Asset Allocation Tattica Link dispone di tool di scenario analysis e stress testing per simulare gli effetti di tali scostamenti sul profilo rischio/rendimento del Portafoglio nel breve/medio periodo.